I migliori mercati da visitare a Bologna

Bologna è una città medioevale che offre un sacco di opportunità sia per gli amanti della storia che per gli amanti della cucina italiana. Mentre si passeggia per le vie del centro, facilmente percorribile a piedi, ammirando le due Torri o i palazzi di Piazza Maggiore, si può capitare nei pressi di uno dei numerosi mercati della città.

Capoluogo dell’Emilia Romagna, Bologna si trova in una posizione centrale, ottimale per chi nel proprio viaggio in Italia voglia fare una sosta anche di un giorno o due per visitare la città prima di partire per altre mete come Firenze o Roma. Per chi vuole mangiare bene e in modo economico, ma gustando comunque le specialità della regione, una buona opportunità potrebbe essere fermarsi a uno dei mercati gastronomici per cui la città è famosa. Chi invece decide di fermarsi più giorni a Bologna e vuole sperimentare la vita di un vero bolognese può avventurarsi nei mercati ortofrutticoli e provare a fare la spesa come la gente del luogo, immergendosi in un’atmosfera vivida e pittoresca. Presso i vari mercati situati tra le vie del centro, si possono trovare specialità tipiche della città, nonché souvenir e prelibatezze artigianali.

MERCATO DELLE ERBE – Via Ugo Bassi

Il mercato coperto più famoso della città, il Mercato delle Erbe è situato in pieno centro storico e facilmente accessibile con mezzi pubblici o passeggiando a piedi. Nato nei primi anni del 1900, fu costruito per raccogliere le bancarelle di generi alimentari che sostavano in Piazza Maggiore. In seguito a una ristrutturazione nel 2014, oltre che ospitare le bancarelle storiche dalle quali fare la spesa, ora sono presenti due corti interne con negozi, ristoranti, enoteche, bar per aperitivi e ristoro, frequentati ogni giorno da locali e turisti. Il mercato è accessibile dall’entrata su Ugo Bassi ed è aperto dalle 7 alle 19,30 dal lunedì al sabato per i box e i negozi, dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 24 da lunedì al sabato e dalle 11 alle 15 di domenica per quanto riguarda i ristoranti. In seguito all’attuale situazione di pandemia, molte attività offrono consegna a domicilio sulla città.

foto del mercato delle erbe di Bologna

MERCATO DI MEZZO – Via Clavature 12

Il mercato più antico della città e luogo storico bolognese più rappresentativo, oltre al già citato Mercato delle Erbe, per la cultura gastronomica locale. Situato a poca distanza da Piazza Maggiore e con ingresso su Via Clavature, il Mercato di Mezzo  si trova nel famoso “Quadrilatero” di Bologna, la parte più suggestiva e medievale della città, da sempre centro del commercio e della tradizione gastronomica bolognese. Su Via Clavature si possono trovare vari ristoranti, locali per aperitivo, negozi che vendono prelibatezze regionali, come pasta fatta in casa, salumi, formaggi e birre artigianali, mentre se ci si avventura al suo interno si può osservare la frenetica vita dei bolognesi degustando piatti di eccellenza. Il Mercato è aperto sette giorni su sette e offre inoltre vari appuntamenti ed eventi legati alla cultura gastronomica locale.

foto del mercato di mezzo a Bologna

Vuoi visitare i mercatini ed il centro città di Bologna per qualche giorno?

Scopri subito le nostre offerte di pernottamento, scegli ora come contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *